I

Insalata di aringhe affumicate e cipolle

Aringhe e cipolle: un antipasto appetitoso e dal gusto deciso,  ottimo in tutte le stagioni e, se ne avanza un  po’, lo si può conservare in frigo per 5- 6 giorni. La ricetta per preparare l’insalata di aringhe e cipolle è facilissima da realizzare e può essere aringhe-e-cipolle-5.JPG

INGREDIENTI

dosi per 4 persone

  • 200 g. di filetti di aringa affumicati
  • una grossa cipolla rossa
  • olio
  • aceto

PROCEDIMENTO

Affettare la cipolla ad anelli e sminuzzarli grossolanamente. Lasciare per alcune ore la cipolla in infusione nell’aceto rosso.

Tagliare i filetti di aringa, unirli alla cipolla sgocciolata dall’aceto,aggiungere l’olio di oliva e mescolare con cura. Deporre il tutto  in una ciotola a chiusura ermetica. Si conservano in frigo per diversi giorni.

Al momento di usarli, sistemarli su fette di pano casalingo.

CategoriesSenza categoria
  1. Franca says:

    Cara Marcella, sono la tua amica Franca. Con l’aiuto di Ale sono entrata nel tuo sito e mi sono divertita a leggere le ricette che tante volte ho gustato a casa tua e di Brunero, e tu sai quanto io sia una buona forchetta! Adesso non ti terrò più al telefono ogni volta che desidero fare una tua ricetta…… entrerò nel tuo bellissimo sito e la stamperò direttamente.
    Proprio ora ho terminato di fare i crostini all’aringa che, come tu sai, piacciono tantissimo a tutti: sono appetitosi e stuzzicanti al punto tale che i miei ospiti se li “spolverano” in un baleno, si leccano i baffi e mi fanno sempre un sacco di complimenti!
    Consiglio a tutti di provarli perchè oltre che molto buoni, sono anche semplici da fare.
    Un bacione da me e dall’Ale.
    Ciao e alla prossima mangiata

  2. Pingback:Il battesimo di Elena: il rinfresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *