Arista all’arancia

 arista-allarancia-2.JPG

Un secondo piatto a base di carne di maiale, dal gusto delicato e gustoso per far bella figura con ospiti esigenti!

 

Ingredienti per 4 persone

 

 

  • 600 g circa di arista
  • 2 bicchieri di succo d’arancia
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • una tazzina di cointreau
  • una noce di burro fuso
  • uno spicchio d’aglio tritato finemente
  • sale
  • pepe
  • origano
  • fecola di patate
  • olio evo

 Procedimento

Massaggiare la carne con il sale e il pepe, quindi legarla con lo spago da cucina e lasciarla insaporire per alcune ore ( anche tutta la notte) in frigo, avvolta in pellicola per alimenti.

Versare in una ciotolina il burro fuso, il succo d’arancia e il Cointreau; unire l’aglio tritato, un pizzico di origano, la scorza grattugiata dell’arancia, un pizzico di sale e uno di pepe. Mescolare con un cucchiaio.

Scaldare un po’ d’olio in una casseruola che possa poi andare in forno e farvi rosolare, su fiamma vivace, l’arista su tutti i lati.

Quando la carne sarà ben rosolata, versare nella casseruola il liquido a base di succo d’arancia.

Cuocere in forno statico già caldo a 180 per circa un’ora, girando di tanto  in tanto la carne.

Una volta cotta, togliere l’arista dalla casseruola e farla riposare ben avvolta in carta stagnola. Mettere in un pentolino un cucchiaino abbondante di fecola, versarvi a filo il fondo di cottura mescolando con una piccola frusta affinché non si formino grumi e far cuocere per alcuni minuti su fiamma dolce.

Tagliare l’arista a fette e servirle irrorate con il sughetto preparato.

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio