Biscotto arrotolato alla crema di cacao.

biscotto-arrotolato-alla-crema-di-cacao.jpg

Il biscotto arrotolato o gattò, tipico della tradizione toscana, è un dolce che  preparo con una certa frequenza in occasione di buffet, cene con molti ospiti o in altre occasioni come compleanni, perché lo posso preparare in anticipo di qualche giorno e poi congelare. Una volta farcito e arrotolato,  lo avvolgo nella carta forno e lo metto in congelatore fino a quando si è ben indurito; a quel punto lo sistemo in una busta adeguata. Si conserva bene per circa un mese.

  • Ingredienti 
    Per la pasta biscotto
    100 g. di zucchero
    100g.di farina
    4 uova
    ½ cucchiaino di lievito per dolci
    un pizzico di salePer la crema al cacao
    400 ml di latte
    1 cucchiaio e mezzo raso di zucchero
    1 cucchiaio e mezzo raso di fecola
    1 cucchiaio e mezzo raso di buon cacao amaro

    Procedimento 

    Per la pasta biscotto
    Separare gli albumi dai tuorli e, con le fruste elettriche, montare i primi con un pizzico di sale; aggiungere 2 cucchiai di zucchero, prelevati dai 100 g. totali e continuare a montare fino a quando le chiare saranno ben ferme e lucide.
    Montare a parte, in una ciotola più grande, i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso. A questo punto unire ai tuorli montati alcune cucchiaiate di albumi e un po’ di farina setacciata con il lievito. Amalgamare gli ingredienti con una larga spatola e con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare tutto. Continuare ad incorporare farina e chiare montate fino al loro esaurimento.
    Rivestire con carta forno la teglia da forno ( va bene quella in dotazione) e distribuirvi uniformemente il composto, che deve avere uno spessore inferiore al cm.
    Cuocere in forno già caldo a 180-190° per 8-9 minuti.
    Rovesciare il biscotto su un altro foglio di carta forno appoggiato sul piano di lavoro. Staccare la carta rimasta attaccata durante la cottura, tamponandola, in caso di necessità, con uno strofinaccio umido.
    Coprire il biscotto con la teglia e far freddare.

    Per la crema
    Setacciare la fecola e il cacao in una casseruola, aggiungere lo zucchero, quindi versare a filo il latte mescolando con una frusta avendo l’accortezza di non formare grumi. Mettere la casseruola sul fornello a fuoco medio - basso e sempre mescolando portare a bollore. Non appena comincia ad addensarsi, la crema è pronta. 

    Per l’ assemblaggio
    Lasciare il biscotto sulla carta forno su cui era appoggiato, rifilare i bordi e distribuirvi
    uniformemente metà della crema al cacao, avendo l’accortezza di lasciar liberi 2 cm abbondanti lungo i lati per evitare la fuoriuscita della farcia.
    Aiutandosi con la carta forno, arrotolare il biscotto, sistemarlo su un vassoio, decorarlo con la restante crema e conservarlo in frigo fino al momento di servirlo.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio