Bucce d’arancia candite e ricoperte con cioccolato

 bucce-darancia-candite-ricoperte-di-cioccolato-4.JPG

 bucce-darancia-candite-ricoperte-di-cioccolato-7.JPG

Le bucce d’arancia candite e ricoperte di cioccolato sono dolcetti tipicamente natalizi, ideali  come fine pasto, come decorazioni e, una volta confezionate secondo il proprio gusto, come regali!! Hanno un unico difetto: sono così buone che spariscono in un attimo!!!

Ingredienti

 

  • arance biologiche o non trattate dalla buccia spessa
  • zucchero ( pari alla quantità delle bucce dopo che sono state sbollentate)
  • acqua ( pari alla quantità delle bucce dopo che sono state sbollentate)
  • cioccolato fondente extra circa 300 g

Procedimento

Lavare le arance, asciugarle, eliminare le due estremità e tagliare la buccia, in senso verticale,  in strisce larghe circa mezzo cm.

Mettere le bucce d’arancia in una casseruola, coprirle d’acqua, portarle a bollore e farle cuocere per due, tre minuti, non di più.

Farle raffreddare nella loro acqua.

Scolarle, coprire nuovamente con acqua e ripetere l’operazione precedente per altre due volte.

A questo punto pesare le bucce e calcolare una quantità di zucchero e di acqua pari al loro peso.

Mescolare a freddo zucchero e acqua. Mettere le bucce d’arancia in una larga padella, coprirle con l’acqua zuccherata e cuocere su fiamma vivace, girando via via, fino a quando l’acqua sarà completamente evaporata. È questo il momento più critico perché sul fondo della padella non deve più esserci la parte liquida, ma lo zucchero non deve caramellare!

Adagiare le scorzette su carta forno e lasciarle asciugare ben bene per almeno un giorno.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato: se volete evitare di trovarsi un pentolino tutto appiccicoso, per niente cremoso e tutto pieno di  grumi, consiglio di seguire scrupolosamente i seguenti passaggi

  1.  Spezzettare il cioccolato in pezzi piccoli per non doverlo tenere troppo a lungo sul calore della fiamma
  2. Riempire un pentolino con 3- 4 dita di acqua
  3. Poggiare sopra questo pentolino una ciotola facendo attenzione che non tocchi il fondo bollente del pentolino stesso
  4. Mettere il cioccolato spezzettato nella ciotola
  5. Mettere il pentolino su fuoco moderato e far scaldare l’acqua, mescolando il cioccolato
  6. Appena il cioccolato si sarà quasi completamente sciolto, togliere il pentolino dal fornello

A questo punto il cioccolato è pronto; con una pinza da cucina prendere una scorzetta d’arancia candita alla volta, immergerla nel cioccolato fuso, ricoprirla interamente o parzialmente, farla sgocciolare ben bene e adagiarla su un foglio di carta forno. Far riposare le scorzette fino a quando il cioccolato si sarà indurito.

Riporre le bucce d’arancia candite e ricoperte con cioccolato in barattoli di vetro ben chiusi.

 

 

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio