Budino di semolino con le pere

 budino-con-le-pere-web.jpg

Budino con le pere… una ricetta toscana che fa parte del mio bagaglio familiare perché è un dolce che ho mangiato tantissime volte e che ho ritrovato nel blog di Nicola Natili, biologo, giornalista, fotografo, food blogger e custode delle ricette senesi…

“Avete presente sette cugini, tutti maschi, parcheggiati da una nonna per un intero pomeriggio? Sette pesti, sette furie scatenate che si calmavano solo al momento della merenda, soprattutto quando stava per arrivare in tavola la torta di semolino con le pere, una vera leccornia che addolciva i nostri pomeriggi invernali lunghi e piovosi. Mia nonna l’aveva capito e quando la gestione dei suoi amati nipoti diventava difficile ecco che, indossato il grembiule di cotone grezzo, si metteva a preparare la merenda.

 

Procedimento
Il primo passo per preparare la torta di semolino con le pere è quello di procurarsi la frutta. Mia nonna utilizzava, vista la presenza di una pianta nell’orto, le pere Spadone invernali,
dette anche Pere del Curato, un’antica varietà di pera conosciuta a Siena, che matura in inverno, molto dolce e adatta alla cottura. Sbucciamo le pere, tagliamole a fettine e passiamole in un tegame con mezzo bicchiere di acqua. Lasciamole cuocere fino a quando non saranno appassite, ma non disfatte.
A parte, in un tegame medio, portiamo ad ebollizione il latte zuccherato a cui avremo aggiunto la vaniglia, un pizzico di sale e l’olio. Uniamo quindi il vin santo e appena riprende il bollore abbassiamo la fiamma, eliminiamo la stecca di vaniglia e iniziamo a versare lentamente il semolino, agitando con una frusta. Portiamo avanti la cottura per qualche minuto (5-6) mescolando delicatamente, ma senza sosta, con un cucchiaio di legno. Chiudiamo la fiamma, aggiungiamo le uova che nel frattempo avremo sbattuto e mescoliamo velocemente il tutto. Versiamo una parte del composto in uno stampo da budino unto con un po’ di olio, aggiungiamo poi uno strato di pere e un altro strato di composto, ancora uno strato di pere e chiudiamo il tutto con il semolino rimasto. Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e lasciamo cuocere per circa 35-40 minuti, fino a quando si sarà formata una leggera crosticina dorata.
Lasciamo raffreddare fuori dal forno e serviamo la torta di semolino con le pere, una volta merenda sostanziosa, oggi squisito dessert da accompagnare con un bel bicchiere di vin santo.
Ingredienti

  • 100 gr di semolino
  • 500 cc di latte
  • 70 gr di zucchero
  • 4 pere spadone invernali
  • 50 gr olio extravergine d’oliva
  • 3 uova
  • mezza stecca di vaniglia
  • mezzo bicchiere di vin santo
  • un pizzico di sale

http://nicolanatili.it/torta-di-semolino-con-le-pere/

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio