Errore database: INSERT command denied to user 'Sql114163'@'62.149.141.67' for table 'wp_firestats_useragents'
SQL: INSERT IGNORE INTO `wp_firestats_useragents` (`useragent`,`md5`) VALUES ('CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)',MD5(`useragent`))

Cannelloni di melanzane

cannelloni-di-melanzane.JPG

La ricetta dei cannelloni di melanzane prevede di usare non sfoglia all’uovo, ma fette di melanzane fritte che diventano così uno scrigno in cui si raccolgono tutto il gusto e il sapore di un ragù veloce a base di macinato di maiale.

I cannelloni di melanzane, gustose e saporite, possono essere proposte sia come secondo piatto che come piatto unico ed hanno il vantaggio di poter essere preparate in anticipo anche di un giorno. Si possono anche surgelare ed usare dopo circa un mese, perciò quando le preparo raddoppio sempre le dosi perché è una ricetta che richiede un po’ di tempo.

Ingredienti per 4 persone

 

  • 2 melanzane
  • 300 g di macinato di maiale
  • aglio
  • fiori o semi di finocchio
  • alloro
  • noce moscata
  • 500 ml circa di passata di pomodoro
  • un bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe
  • 50 g circa di parmigiano
  • qualche cucchiaio di besciamella, va bene anche quella pronta
  • olio si semi di arachidi

 

Procedimento

Preparare per prima cosa il sugo: in una casseruola far soffriggere con poco olio il macinato di maiale; quando sarà ben rosolato sfumarlo con un bicchiere di vino rosso. Aggiungere sale, pepe, una bella foglia di alloro, un pizzico di semi o fiori di finocchio e una grattugiata di noce moscata. Far insaporire ancora qualche istante, quindi unire la passata di pomodoro, portare a bollore e cuocere fino a quando il sugo si sarà ben ristretto. Lasciar intiepidire.

Lavare le melanzane, sbucciarle e tagliarle a fette spesse un paio di com. friggerle in olio di arachide ben caldo e man mano che sono dorate, scolarle e farle asciugare bene su carta assorbente da cucina.

Prelevare un po’ di sugo di carne e mescolarlo con la besciamella.

Su ogni fetta di melanzana mettere un cucchiaio circa di sugo di carne, arrotolarle su se stesse per formare gli involtini e sistemarli in una pirofila. Distribuire sugli involtini il composto di ragù e besciamella, cospargere con un po’di parmigiano grattugiato e cuocere in forno già caldo a 200° per circa 15-20 minuti, fino a quando la superficie sarà bella gratinata.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio