Cheesecake limone

cheesecake-agli-agrumi.JPG

Mi sono imbattuta per caso nel video Fatto in casa da Benedetta e mi sono innamorata a prima vista della sua cheesecake al limone… E nonostante io non abbia un buon rapporto con la colla di pesce, ho deciso di cimentarmi nell’impresa con pochissime varianti rispetto alla ricetta originale: biscotti di riso al posto dei Digestive e più succo d’arancia rispetto a quello di limone per smorzare un po’ l’asprigno.

Il risultato? Più che soddisfacente!

 

Ingredienti per una tortiera di circa 23 cm

 

  • 200 g di biscotti di riso tritati finemente nel mixer
  • 100 g di burro
  • 10 g di gelatina in fogli
  • 300 g yogurt al limone
  • 250 g di panna da montare
  • 200 g di Philadelphia
  • 100 g di zucchero
  • il succo di un limone

 

Per la crema di copertura

 

  • 150 ml di succo d’arancia
  • 50 ml di succo di limone
  • 15 g di maizena
  • 70 g di zucchero

 

 

Procedimento

Rivestire accuratamente con carta forno il fondo e i bordi di una tortiera a cerniera.

 

Fondere il burro nel microonde, versarlo sui biscotti tritati e amalgamare bene il tutto.

Versare il composto sul fondo della teglia e livellarlo bene aiutandosi con un cucchiaio. Mettere in frigo per non meno di15 minuti.

 

Mettere in acqua fredda la colla di pesce e lasciarla ammorbidire.

 

Nel frattempo montare a neve ben ferma la panna; in una ciotola lavorare con le fruste elettriche lo yogurt, il Philadelphia e lo zucchero, fino a quando saranno ben amalgamati. Unire la panna e frullare ancora per qualche istante.

 

Versare il succo di limone in un pentolino e farlo scaldare fin quasi al punto di ebollizione. Aggiungere la colla di pesce ben strizzata e girare fin quando si sarà completamente sciolta. Lasciarla intiepidire e aggiungerla alla crema di panna yogurt e Philadelphia  mescolando accuratamente con una frusta a mano.

Versare il composto nella teglia e scuoterla un po’ sul piano di lavoro per livellarla.

Tenerla in frigo per non meno di 4-5 ore ( io di solito la preparo il giorno prima)

 

Quando la torta si sarà compattata e rassodata, preparare la crema: mettere in un pentolino lo zucchero e la maizena e versare a filo il succo degli agrumi mescolando bene con una frusta. Mettere il pentolino su fuoco dolce e sempre mescolando far addensare la crema, che deve comunque rimanere fluida. Togliere la crema dal fuoco e farla intiepidire continuando a mescolare.

Versare lentamente la crema sulla  torta partendo dal centro fino a ricoprire l’intera superficie.

Decorare con fette di limone e di arancia.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio