Crema pasticcera

crema-pasticcera.jpgE’ la crema della mia infanzia. Quanta ne ha cucinata la mia mamma quando doveva preparare i pranzi per la principessa e i suoi ospiti! E che gioia per me togliere dal tegame la buccia del limone per ripulirla accuratamente di tutta la crema, impiatricciandomi viso e mani!

Fornisco le proporzioni di base per  la crema. Se si vuole una crema più fluida, basta aumentare un po’ la quantità di latte. Se si vuole una crema più densa, basta aumentare un po’ la quantità di farina. Si impara con il tempo. Garantisco io.

Ingredienti:

  • un tuorlo d’uovo
  • un cucchiaio di zucchero
  • un cucchiaio di farina
  • un bicchiere di latte
  • la scorza di un quarto di limone, tagliata in un pezzo solo

Procedimento:

Mettere il tuorlo d’uovo in una piccola casseruola dal fonso spesso, unire un cucchiaio di zucchero e mescolare con una piccola frusta senza montare il composto. ( Non usare lo sbattitore  elettrico, altrimento il composto monta e c’è il rischio che la crema impazzisca) Aggiungere la farina poca alla volta, mescolando sempre affinché non si formino grumi. Versare a filo il latte continuando a mescolare. Unire la scorza di limon, mettere la casseruola su fuoco basso e, mescolando in continuazione, portare a bollore. Far cuocere per circa 5 minuti.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio