Crostata con frolla alla ricotta

crostata-con-frolla-ricotta.JPG

La pasta frolla alla ricotta, senza burro è molto più leggera  e più morbida rispetto alla frolla tradizionale. E’ l’ideale per preparare una crostata per la colazione o la merenda di bambini piccoli, anche in fase di svezzamento, come il mio nipotino.

Ingredienti per una teglia di circa 22-24 cm

100 g di farina integrale biologica

200 g di farina biologica 00

150 g di ricotta

150 g di zucchero di canna

3 tuorli

2 cucchiaini di lievito per dolci

1 vasetto di marmellata fatta in casa o biologica 8 con poco zucchero)

Procedimento

Versare in una terrina le farine, il lievito e lo zucchero e mescolare bene.

Fare una cavità al centro e unire i tre tuorli e la ricotta. Impastare velocemente, prima con una forchetta, dopo con le mani. Raccogliere a palla l’impasto e farlo riposare una mezzora in frigo, avvolto in pellicola per alimenti.

Dalla carta forno tagliare un disco uguale al bordo esterno della teglia che si userà. Mettere al centro del disco la pasta frolla (lasciandone un po’ per la decorazione)e stenderla con il mattarello ben infarinato.

Sistemare il disco di frolla con la sua carta forno nella teglia, bucherellare la frolla con una forchetta e stendervi sopra la marmellata.

Dalla pasta avanzata ricavare delle strisce per decorare la crostata.

Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 35 minuti.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio