Crostini rossi

 crostini-rossi-2.JPG

I crostini rossi, ovvero i crostini al pomodoro, non mancavano mai tra gli antipasti dei nostri pranzi familiari,  almeno fino a quando è vissuta la zia Beppa. È una ricetta facile e veloce che riscuote sempre un gran successo per il suo profumo di orto e di estate. Sono ottimi preparati con i pomodori ben maturi, quelli appena raccolti; in mancanza di questi, consiglio di usare i pelati e non i freschi acquistati fuori stagione perché la loro maturazione forzata compromette il risultato finale.

Ingredienti

  • 400 g di pomodori sodi e ben maturi o un barattolo di pelati a pezzettoni
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • sale
  • peperoncino tritato
  • pane casalingo raffermo

Procedimento
Lavare i pomodori, pelarli, spremerei per togliere buona parte dell’acqua e dei semi e tagliarli a pezzetti.
Versare in una casseruola l’olio e farvi soffriggere gli spicchi d’aglio sbucciati.
Aggiungere i pomodori, il sale e il peperoncino e farli cuocere per 15 - 20 minuti.
Nel frattempo tagliare delle fette di pane casalingo  e dividere ogni fetta in due o tre parti in modo di ottenere dei crostini di giuste dimensioni. Abbrustolire i crostini  sul fuoco o sotto il grill.
Mettere alcune cucchiaiate di salsa al pomodoro sulle fette di pane abbrustolito e servire.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio