Fiori d’acacia fritti

fiori-di-cascia-fritti.JPG

Maggio, il mese dei fiori…maggio il mese in cui fiorisce l’acacia, o come la chiamavamo noi, la cascia.

E nel mese di Maggio,quando io e  la nonna andavamo per campi, sulla via del ritorno coglievamo sempre i grappoli più belli delle casce, quelli ricchi di fiori non troppo aperti,  e la cena era assicurata!!!

 

Ingredienti

 

  • grappoli di fiori d’acacia
  • farina
  • acqua
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere

 

Procedimento

Lavare con delicatezza i grappoli e farli asciugare distesi su un canovaccio.

Preparare una pastella non troppo densa mischiando la farina, l’acqua e il pizzico di sale.

Passare due volte nella pastella i fiori di cascia, quindi friggerli in abbondante olio di semi ben caldo e farli scolare dell’olio in eccesso sulla carta assorbente.

Salarli, se si preferiscono salati; spolverizzarli di zucchero se si preferiscono dolci.

 

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio