Focaccia con verdure grigliate

 focaccia-con-verdure-grigliate.jpg

Focaccia con verdure grigliate: una focaccia ricca di profumi e di sapori, morbida dentro e croccante fuori…come la porto in tavola, fa il fumo!!!! Adatta come antipasto e come cena
Ingredienti per una teglia di 36 x 32 cm
150 g di farina integrale ( io ho usato la farina integrale verna) 
250 g farina 00
350 ml circa di acqua tiepida 

1 bustina di lievito di birra disidratato
un pizzico sale 
zucchero 1 cucchiaino più un pizzico
2 cucchiai olio extravergine di oliva
2 melanzane
2 peperoni, uno rosso e uno giallo
olio
sale
prezzemolo tritato
4-5 zucchine
1 scamorza affumicata e tagliata a fette
300 g di ricotta ben scolata dal suo liquido

Procedimento
Preparare in anticipo,anche di un giorno così si insaporiscono meglio, le verdure: su una bistecchiera grigliare le melanzane e le zucchine affettate. Arrostire i peperoni in forno e spellarli. Tagliare a piccoli pezzi le verdure grigliate e condirle con prezzemolo tritato, olio, sale e pepe. Mescolare bene. Coprire la ciotola con la pellicola e conservare in frigo fino al momento di utilizzarle, girandole ogni tanto. E se per la focaccia sono troppe, niente paura! Sono ottime anche come contorno!
Preparare l’impasto: sciogliere il lievito in un po’ di acqua tiepida prelevata dalla quantità totale, aggiungendoci un cucchiaino di zucchero e lasciar riposare per una decina di minuti, secondo le indicazioni riportate sulla confezione.
In una ciotola riunire le farine, il pizzico di zucchero, il sale e mescolare. Fare una cavità al centro e, pian piano, aggiungere il lievito sciolto, l’olio e l’acqua tiepida , mescolando con una forchetta. 
Trasferire l’impasto sulla spianatoia ben infarinata e impastare con le mani, aggiungendo se necessario altra farina, fino ad ottenere un composto morbido, ma non più appiccicoso.
Trasferirlo in una grande ciotola ben unta con olio, coprire con la pellicola per alimenti e lasciarlo lievitare per due- tre ore, fino a quando sarà raddoppiato di volume.
Quando la pasta sarà ben lievitata, ungere molto bene la teglia, sistemarvi al centro la pasta, spianarla con le dita e con il palmo della mano fino a ricoprire la teglia. Sistemare sulla superficie le fette di scamorza, aggiungere poi abbondanti verdure grigliate e terminare con ciuffetti di ricotta e foglioline di origano fresco.
Coprire la teglia con un telo, lasciar riposare per una mezz’ora, quindi cuocere in forno statico già caldo a 220° per circa 30 minuti.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio