Frittata ai cipollotti

frittata-ai-cipollotti.JPG

In questo periodo di tarda primavera il mio modesto orto offre cipollotti e le mie undici galline fanno uova in quantità industriale e allora perché non preparare una bella frittata ai cipollotti come una volta faceva spesso la nonna? Magari  cuocendo la frittata in forno. Perde un po’ in sapore, ma è molto più leggera.

La ricetta della frittata ai cipollotti è una ricetta facile, veloce e anche genuina, soprattutto se si ha la fortuna di disporre di prodotti freschi e naturali e può essere servita come secondo piatto o, tagliata a cubetti, come antipasto.

Ingredienti per 4

 

  • 6 cipollotti affettati
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato
  • un po’ di latte

Procedimento

Stufare i cipollotti in un po’ d’olio allungato con poca acqua e, una volta cotti, farli intiepidire.

Sbattere le uova, aggiungere il sale, il pepe, il formaggio, il latte e i cipollotti.

Rivestire una teglia rotonda di circa 18 cm di diametro con della carta forno bagnata, strizzata e unta con un velo d’olio. Versare il composto di uova nella teglia e cuocere il forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Per renderla più elegante, decorarla con scaglie di pecorino o parmigiano e foglioline di spinaci o di rucola.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio