Frittata arrotolata con ricotta e spinaci

frittata-arrotolata.JPG

La frittata arrotolata con ricotta e spinaci è adatta ad essere consumata sia come antipasto che come secondo piatto primaverile o estivo. Se serve per un buffet può essere preparata il giorno prima; si conserva in frigo avvolta nella carta da forno e si taglia poco prima di portarla in tavola. Con le dosi suggerite si ottengono circa 8-9 fette

Ingredienti:

  • 5  uova
  • 300 g di spinaci già cotti, strizzati e sminuzzati con  il coltello
  • 150 g di ricotta
  • alcune fette  di prosciutto cotto
  • un pizzico di pan grattato
  • olio extravergine di oliva
  • un ciuffetto di prezzemolo tritato finemente
  • un cucchiaio abbondante di parmigiano grattugiato
  • una punta di noce moscata
  • sale
  • pepe

 Procedimento per ricetta frittata arrotolata con ricotta e spinaci

Saltare in padella gli spinaci con un po’ di olio extravergine di oliva, sale e pepe per fare asciugare tutta la loro acqua.

In una ciotola lavorare la ricotta a crema, unire il parmigiano e la noce moscata. Amalgamare tutti gli ingredienti.

Sbattere le uova, aggiungere il pizzico di pan grattato e il prezzemolo; regolare di sale e pepe.

Far riscaldare l’olio in una padella del diametro di 26-28 cm e versarvi le uova. Coprire la padella con il coperchio, abbassare la fiamma e lasciare cuocere la frittata per circa 6-7 minuti; girare la frittata e  portarla a cottura.

Appoggiare la frittata sulla carta da forno.

Sulla frittata ancora calda spalmare la ricotta, quindi stendere gli spinaci in uno strato uniforme e coprirli con le fette di prosciutto cotto.

Arrotolare subito la frittata e conservarla in frigo fino al momento di servire.

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio