Gnocchi di castagne

 gnocchi-con-farina-di-castagne.jpg

Un primo piatto autunnale dal gusto ottimo: gnocchi con farina di castagne conditi magari con un buon ragù a base di funghi porcini

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di patate
  • 1 uovo
  • 220 g di farina 00
  • 110 g di farina di castagne
  • sale

Procedimento
Mettere l’acqua a bollire, nel frattempo lavare le patate, aggiungerle al bollore, salare e farle cuocere per 40 minuti. L’acqua si deve salare così le patate assorbono meno farina e gli gnocchi restano più morbidi.
L’impasto degli gnocchi si fa con le patate ancora calde.
Disporre sull’asse le farine, le patate schiacciate, l’uovo, un cucchiaino di sale fino e impastare fino alla formazione della palla.
Prelevare una fetta per volta dal composto, impastarla qualche secondo e formare dei rotolini di diametro di 2 cm circa. Tagliare a tocchetti della misura di 2 cm creando così gli gnocchi.
Per la cottura procedere come per gli gnocchi di patate normali, tuffarsi nell’acqua bollente e appena vengono a galla prelevarli con la schiumarola e buttarli nella padella col sugo o condimento che desiderate.

Sono ottimi con sughi di porcini sia rosso che bianco o con ragù di cinghiale. autunnale dal gusto ottimo: gnocchi con farina di castagne conditi magari con un buon ragù a base di funghi porcini

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di patate
1 uovo
220 g di farina 00
110 g di farina di castagne
sale
Procedimento
Mettere l’acqua a bollire, nel frattempo lavare le patate, aggiungerle al bollore, salare e farle cuocere per 40 minuti. L’acqua si deve salare così le patate assorbono meno farina e gli gnocchi restano più morbidi.
L’impasto degli gnocchi si fa con le patate ancora calde.
Disporre sull’asse le farine, le patate schiacciate, l’uovo, un cucchiaino di sale fino e impastare fino alla formazione della palla.
Prelevare una fetta per volta dal composto, impastarla qualche secondo e formare dei rotolini di diametro di 2 cm circa. Tagliare a tocchetti della misura di 2 cm creando così gli gnocchi.
Per la cottura procedere come per gli gnocchi di patate normali, tuffarsi nell’acqua bollente e appena vengono a galla prelevarli con la schiumarola e buttarli nella padella col sugo o condimento che desiderate.
Sono ottimi con sughi di porcini sia rosso che bianco o con ragù di cinghiale.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio