Muffins ai cachi

muffin-ai-cachi-6.JPG

Per la colazione, per la merenda, per ogni momento della giornata perché non preparare dei muffins ai cachi?

Li preparo spesso perché nel mio giardino ci sono due alberi che producono una quantità di frutti a livello industriale e perché in casa piacciono tanto a tutti. Si conservano bene per più giorni, basta avere l’accortezza di metterli in una barattolo di vetro ben chiuso quando sono ancora caldi e rimangono belli morbidi.

 La ricetta dei muffins ai cachi  è una ricetta veloce che ci permette di preparare dei piccoli dolci non solo squisiti, ma anche genuini!

Ingredienti per 12 muffins

  • 150 g di farina integrale 
  • 100 g di farina 00
  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 cachi ben maturi
  • 1 uovo
  • 50 ml di olio di semi di girasole 
  • 150 ml di latte
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • una fialetta di essenza di vaniglia
  • granella di mandorle


Procedimento 
Preparare i cachi: sbucciarli, tagliarli a pezzetti e metterli in una casseruola con 1/2 bicchiere d’acqua e 50 g di zucchero di canna. Portare a bollore, abbassare la fiamma e cuocere per 20 minuti. Unire l’essenza di vaniglia, frullare con il minipimer e far intiepidire. 
In una ciotola riunire le farine, lo zucchero, il lievito e mescolare bene. 
In un’altra ciotola sbattere l’uovo con il latte e l’olio. 
Versare nella ciotola della farina i cachi frullati e il composto di latte, uovo e olio. Mescolare per amalgamare gli ingredienti e versare, a cucchiaiate, nei pirottini inseriti nella muffiniera. Cuocere in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 20-30 minuti.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio