Parmigiana bianca di patate

parnigiana-di-patate.JPG

Le patate in teglia o parmigiana bianca di patate, come ho scoperto di recente viene chiamata nei vari blog di cucina questa ricetta, sono un piatto che ho sempre preparato, soprattutto fino a quando i miei figli, ragazzi di grande appetito, hanno vissuto con noi. Secondo piatto sostanzioso, o meglio come piatto unico, la ricetta della parmigiana bianca di patate riscuote sempre molto successo. Dopo anni e anni, l’ho riproposta l’altra sera e mio figlio Francesco ha esclamato ” E’ buona come quella che mangiavo da piccino!!!” E una teglia da sei è bastata a malapena per quattro!

La ricetta della parmigiana bianca di patate ha un grande vantaggio: può essere preparata anche con un giorno di anticipo oppure congelata e cotta nel momento in cui serve.

 Ingredienti per 6 persone

 

  •  1,5 kg di patate
  • 1/2 l di latte
  • 30 g di burro
  • 30 g di farina
  • 200 g prosciutto cotto
  • sottilette 8
  • sale
  • noce moscata
  • parmigiano un paio di cucchiai 

Procedimento

Sbucciare le patate, lavarle, affettarle  non troppo sottilmente, tuffarle in acqua bollente e salata, cuocerle per una decina di minuti ( controllare la cottura con una forchetta, perché le fette devono restare intere), scolarle e farle raffreddare.

Mentre le patate cuociono preparare la besciamella con 30 g di burro, 30 di farina e il latte; salare e aromatizzare con una grattati a di noce moscata.

Velare il fondo di una pirofila con un po’ di besciamella, coprirlo con uno strato di patate e disporre sopra le patate il prosciutto cotto e le sottilette. Continuare in questo ordine fino all’esaurimento degli ingredienti. Coprire l’ultimo strato con la besciamella, cuocere in forno statico già caldo a 200 gradi per una mezz’ora, fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata.

 

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio