Pasta fredda con tonno, pomodorini e zucchine

pasta-fredda-zucchine-e-tonno.JPG

Un primo piatto fresco, da preparare facilmente e in anticipo e particolarmente adatto come menù estivo, da presentare anche in un buffet. E se la pasta avanza, conservarla in frigo e il giorno dopo ripresentarla in tavola con l’aggiunta di olive e capperi. E nessuno se ne accorgerà!

Ingredienti per 4

  • 350 g di pasta corta
  • 4 zucchine chiare, di medie dimensioni e ben sode
  • 2 spicchi d’aglio
  • circa 20 pomodorini tagliati a quarti
  • un ciuffo di basilico e di prezzemolo
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • tonno sottolio ben sgocciolato

 

Procedimento

Cuocere la pasta, scolarla , raffreddarla sotto l’acqua corrente e farla asciugare distesa su una larga teglia ricoperta di carta forno.

Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a tocchettini; rosolare 2 spicchi d’aglio sbucciati in una larga padella con un po’ d’olio, eliminarli e unire le zucchine. Cuocerle, su fuoco vivace, per 7-8 minuti mescolando spesso; devono cuocere, ma rimanere croccanti. Salare e pepare. Trasferire le zucchine in una terrina e farle raffreddare.

Unire la pasta ormai fredda alle zucchine, aggiungere il tonno, i pomodorini, un trito di basilico e prezzemolo, un po’ d’olio e  mescolare bene. Coprire la terrina con pellicola trasparente , conservare in frigo e toglierla una ventina di minuti prima di portarla in tavola.

 pasta-fredda-al-tonno.JPG

 

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio