Polpette di sedano

polpette-di-sedano-2.JPGPer tanti anni mi sono tornate in mente le polpette di sedano, o meglio, la nonna Gemma che le cucinava e il mio babbo che le mangiava di gusto, ma non le ho mai preparate, perchè, nel ricordo, mi sembrava che avessero tempi lunghissimi di preparazione. Quest’anno, però, mio marito ha interrato una gran quantità di piantine di sedano e, a fine stagione, ne erano rimaste ancora tante nell’orto e buttarle sarebbe stato proprio un peccato! Così le ho preparate ed è stato un piacere riscoprirne il sapore e scoprire che non ci vuole poi un gran tempo per prepararle. Si possono mangiare anche senza passarle nel pomodoro.

Ingredienti

  • un grosso sedano
  • un uovo
  • 100 g. di parmigiano grattugiato
  • farina
  • sale
  • olio di arachidi per friggere
  • qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • una scatola di pomodori pelati
  • qualche spicchio d’aglio

Procedimento

Pulire il sedano, scartando solo le coste sciupate e lessarlo, folgie comprese. Quando è cotto, scolarlo, farlo freddare, strizzarlo bene e tagliarlo grossolanamente con la mezzaluna. Metterlo in una insalatiera, unire il sale, l’uovo intero e il parmigiano grattugiato. Lavorare bene per amalgamare gli ingredienti. Prelevare l’impasto con un cucchiaio,  passarlo nella farina e friggere le crocchette in abbondante olio di arachidi.

Sistemarle su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

In una larga padella, che contenga le polpette in un solo strato, far soffriggere l’olio di oliva con alcuni spicchi d’aglio. Unire i pelati sminuzzati con la forchetta e far cuocere per una decina di minuti. Sistemarvi le polpette e farle insaporire per una decina di minuti.

Bookmark and Share



3 Commenti a “Polpette di sedano”

  1. pestrea diana scrive:

    hai salvato il mio matrimonio…………adesso so fare le polpette come la mia soccera……………grazie

  2. angela scrive:

    manca il pane in queste ricette di sedano!

  3. Marcella scrive:

    @Angela. Mai messo il pane nelle polpette di sedano. Se hai una ricetta diversa, mandamela!

Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio