Polpettone fiorentino

 polpettone-fiorentino-12.JPG

 

 

 

Da una ricetta di Luisanna Messeri: , il polpettone fiorentino, ovvero  il polpettone cinquecentesco preparato per il battesimo di uno dei figli di Cosimo… Mentre seguivo la realizzazione della ricetta del polpettone fiorentino, ho ricordato che anche la mamma ne preparava uno molto simile, utilizzando le fette di prosciutto appena tagliate e i porcini secchi, che aveva raccolto in autunno ed essiccati in lunghe filze appese ai lati del camino.

E’ un secondo piatto semplice ,  gustoso e  buono sia caldo che tiepido o freddo.  Quando lo cucino, ne preparo sempre uno o due in più per surgelarli.Il polpettone surgelato, se consumato in tempi brevi, è buono come appena cucinato!

Ingredienti per 8

  • 800 macinato di manzo,
  • 50 g funghi secchi rinvenuti per 10-15 minuti nell’acqua tiepida
  • battuto grossolano con odori (2 carote ,2  coste sedano,  una cipolla e  uno spicchio d’aglio)
  • ½ bicchiere di vino rosso
  •  200 g di midolla senza crosta bagnato nel latte, e ben strizzata
  • 100 g. di parmigiano
  • 100 g di prosciutto crudo a tocchetti
  • 3 uova
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • olio evo
  • farina e pangrattato
  • 200 g. circa di passato di pomodoro diluito con acqua

Procedimento

Riunire in una terrina  il macinato, il prosciutto, il parmigiano, le uova, il sale, il pepe, la noce moscata e la mollica di pane; lavorare con le mani fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. Dividere il composto in due parti e dar loro la classica forma del polpettone. Rotolare i polpettoni in un piatto in cui avremo miscelato la farina e il pangrattato.

Versare, in una casseruola adeguata alle dimensioni dei polpettoni, un po’ di olio e quando sarà caldo, unire il battuto e farlo appassire. Quando sarà appassito, prelevarlo con un mestolo forato e metterlo in un piatto. Disporre i polpettoni nella casseruola e farli rosolare ben bene su tutti i lati. Unire il battuto tenuto da parte e i funghi tagliati a striscioline, far insaporire per alcuni minuti, unire il vino e farlo evaporare.

Versare nella casseruola la passata di pomodoro diluita con una tazza d’acqua e con un po’ dell’acqua dei funghi filtrata in un colino,far riprendere il bollore, incoperchiare e cuocere per un’ora, girando la carne a metà cottura.

 polpettone-alla-fiorentina-3.jpg

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio