Errore database: INSERT command denied to user 'Sql114163'@'62.149.141.66' for table 'wp_firestats_useragents'
SQL: INSERT IGNORE INTO `wp_firestats_useragents` (`useragent`,`md5`) VALUES ('CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)',MD5(`useragent`))

Rotolo di carne ai carciofi

 rotolo-di-carne-ai-carciofi.JPG

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g. di rosetta di manzo in una fetta sola( farla preparare dal macellaio)
  • 100 g. di prosciutto crudo a fette sottili
  • 5 carciofi
  • un pizzico di erbe provenzali o altre erbe a piacere( prezzemolo, timo, maggiorana)
  • uno spicchio d’aglio
  • 1 limone
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • un po’ di brodo vegetale o di dado
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento per realizzare la ricetta del rotolo di carne ai carciofi

Pulire i carciofi eliminando tutte le foglie dure e la parte più dura del gambo. Dividere i carciofi a metà, tagliarli in spicchi sottili ed immergerli in acqua acidulata con il succo del limone. Affettare sottilmente i gambi ed unirli agli spicchi di carciofo.

In una larga padella scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio, aggiungere i carciofi ben scolati, il sale, il pepe e le erbe aromatiche. Far cuocere a calore medio per 10-15 minuti. Spengere la fiamma, eliminare lo spicchio d’aglio  e far raffreddare il composto, dopo avervi unito il parmigiano.

Aprire la fetta di carne, salarla leggermente e  coprirla con le fette di prosciutto. Spalmare il composto di carciofi sul prosciutto, lasciando un margine libero di 2 cm circa su tutti i lati. Arrotolare la carne su stessa, formando un rotolo; chiudere le due estremità con stuzzicadenti e con lo spago da cucina legarlo ben stretto, come fosse un salame.

Scaldare un po’ di olio in una casseruola e quando è ben caldo adagiarvi il rotolo di carne; farlo rosolare su tutti i lati, quindi unire il vino e farlo evaporare. Aggiungere un mestolo di brodo caldo e far cuocere la carne  per circa 40 minuti, girandola di tanto in tanto.

Una volta cotta, avvolgerla nella carta stagnola e, prima di tagliarla, farla intiepidire.

Versare il fondo di cottura sulle fette di carne.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio