Salsa di pomodori verdi in forno per pasta corta

salsa-di-pomodori-verdi-in-forno.JPG

Tra i numerosissimi programmi televisivi dedicati  all’arte del cucinare, l’unico che seguo con una certa regolarità è “Il club delle cuoche”, condotto da Luisanna Messeri e girato nella cucina della sua colonica nel Mugello… e l’atmosfera creata da vecchi taglieri, tegami  di smalto rosso un po’ sbecco lati e  panciute pentole di  coccio,  unita alle chiacchiere e alle risate delle amiche che, sedute intorno al tavolo, l’aiutano nella manovalanza mi riporta indietro nel tempo, alla mia infanzia e al clima che respiravo in cucina insieme alla mamma e alla nonna.

Le ricette che propone sono quelle semplici e buone di casa, quelle che anch’io ho sempre visto fare, quelle che affondano le radici nella nostra terra e che richiedono sempre un po’ di fatica, un po’ di pazienza e un occhio al “borsello”. E seguendola mi sono tornati in mente tanti piatti e tanti accorgimenti che avevo dimenticato, tra cui l’uso che si può fare dei pomodori verdi, quelli che a fine estate ormai non maturano più e sono destinati ad essere buttati.

La  salsa di pomodori verdi in forno, dal classico sapore mediterraneo, è una ricetta  facile e veloce da preparare ed è un ottimo condimento per la pasta corta o per i bucatini.

Una volta tolti dal forno, i pomodori possono essere utilizzati anche come contorno o come antipasto, sistemati su fette di pane abbrustolito.

Ingredienti per due

4 pomodori verdi o poco poco maturi

2 spicchi d’aglio

un mazzetto abbondante di prezzemolo

sale

pepe

olio evo

 

Procedimento

Lavare i pomodori  e tagliarli a fette spesse circa ½ cm.

Tritare finemente l’aglio e il prezzemolo.

Versare un filo d’olio sul fondo di una casseruola che possa andare in tavola;  sistemare nel tegame uno strato di pomodori, cospargerli con il trito di aglio e prezzemolo, salare, pepare e condire con un altro filo d’olio. Fare un altro strato di fette di pomodoro e condire di nuovo con il trito, il sale, il pepe e l’olio.

Infornare a 180° per un’ora circa, fino a quando i pomodori si disfano.

Trasferire la casseruola sul fornello acceso ( fiamma medio- bassa), versarvi la pasta, unire due cucchiaiate di parmigiano o pecorino e mescolare bene affinchè pasta e condimento si amalgamino ben bene.

 

Bookmark and Share



2 Commenti a “Salsa di pomodori verdi in forno per pasta corta”

  1. Geltrude scrive:

    Si buonissima grande Luisanna ti seguo da sempre!!!!

  2. Geltrude scrive:

    Siiiiiii buonissima……Grande Luisanna ti seguo da sempre!!!!

Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio