Torta all’arancia caramellata

torta-allarancia-caramellata.JPG
La torta all’arancia caramellata è una delizia che preparavo spesso negli anni ‘70, poi, chissà perché, avevo smesso di cucinarla e l’avevo proprio dimenticata! Ho ritrovato per caso la ricetta in una vecchia scatola di latta insieme a foto e lettere ed oggi l’ho cucinata di nuovo, sostituendo lo zucchero bianco con quello di canna.
Nonostante l’apparenza, la ricetta è semplice e veloce; ho impiegato più tempo a trascriverla che a realizzarla!!

Ingredienti per 4 persone (tortiera da 22 cm di diametro)

Per la torta

  • 200 g farina
  • 100 g circa di spremuta d’arancia
  • scorzette d’arancia tagliate a julienne
  • 80 g di zucchero di canna
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Per la copertura e il caramello

  • 2 arance
  • 200g circa di zucchero bianco

Procedimento
Preparazione della tortiera:
Sbucciare le due arance eliminando le pellicine bianche, tagliarle a fette non troppo sottili e tenerle da parte.
Nella tortiera che si userà sciogliere, su fuoco dolce il burro; ruotare la tortiera affinché il burro sciolto copra anche i bordi, versare il burro in eccesso in una ciotolina e tenerlo da parte.
Versare un cucchiaio di zucchero raffinato in un tegamino d’acciaio dal fondo spesso, metterlo su fuoco dolce e, ruotando e muovendo il tegame, far sciogliere lo zucchero; quando il primo cucchiaio di zucchero sarà sciolto, unirne un altro e lasciarlo sciogliere muovendo il tegame. Proseguire fino all’esaurimento dello zucchero. Versare il caramello bollente nella tortiera imburrata, ruotarla affinché il caramello cosparga tutto  fondo e disporvi le fette d’arancia.

Preparazione dell’impasto:
Lavare bene le arance da spremere e sbucciarne una cercando di prelevare solo la scorza arancione. Tagliare la scorza a julienne e farla cuocere per un paio di minuti in acqua bollente. Scolarla e tenerla da parte. Spremere le arance e versare in un bicchiere 90 g di succo.
In una ciotola montare le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere un po’ alla volta la farina setacciata con il lievito e mescolare con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto. Unire il burro fuso, le scorzette e il succo d’arancia. Mescolare ancora per amalgamare tutti gli ingredienti e versare nella tortiera.
Infornare in forno statico già caldo a 180 gradi e cuocere per 30 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino. Togliere dal forno e dopo 5-10 minuti rovesciare la torta su un vassoio. Non attendere più a lungo altrimenti il caramello raffreddandosi si rassoda troppo e diventa difficile sformare la torta.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio