Torta salata con carciofi e salsiccia

 La torta salata mi piace perché è un  piatto  veramente versatile, quello a cui ricorro più spesso:  è perfetta come piatto unico, come antipasto , come secondo piatto. È perfetta per un pic-nic, per un pranzo in giardino,  per un brunch, per una festa di compleanno, praticamente è perfetta per tutte le occasioni.

La torta salata mi piace perché la posso preparare con le basi che trovo al supermercato o se ho l’ispirazione culinaria con le basi che preparo da me: pasta brisée, pasta matta, pasta per focaccia e il risultato è sempre un guscio bello croccante.

La torta salata mi piace perché la posso  farcire come voglio: solo verdure, verdure e carne, verdure e pesce, verdure e formaggi… o con la soluzione svuota frigo per  non sprecare niente. E il risultato è sempre un delizioso ripieno.

La torta salata mi piace perché posso prepararla  in anticipo, tanto è buona sia calda che fredda; mi piace anche perché la posso surgelare sia cruda che cotta.

L’ultima torta salata che ho preparato, l’ho farcita con un ripieno a base di carciofi trifolati e salsiccia  e visto che il ripieno era robusto, ho optato per una base più leggera.

 torts-carciofi-salsiccia-10.JPG

Ingredienti per una torta salata per una tortiera di 27 cm di diametro

  • una base di pasta brisée già pronta o una di pasta matta ( per la ricetta cliccare qui)
  • 6 carciofi
  • aglio tritato
  • prezzemolo tritato
  • olio evo
  • sale
  • peperoncino
  • 150 g. di ricotta
  • 2 salsicce
  • un cucchiaio di parmigiano grattugiato

 

Procedimento

Pulire i carciofi ,tagliarli a spicchietti e immergerli in acqua acidulata con succo di limone per evitare che anneriscano.

Versare un velo d’olio in una padella, farvi rosolare appena il trito di aglio e prezzemolo, aggiungere i carciofi e farli cuocere per 10-15 minuti, aggiungendo un po’ di acqua calda se dovessero seccarsi troppo. Devono rimanere teneri, ma non sfatti. Salare e aggiungere un po’ di peperoncino. Spegnere il fuoco e farli intiepidire.

Togliere la pelle alle salsicce , sbriciolarle grossolanamente e unirle ai carciofi.

In una ciotola lavorare con una forchetta la ricotta per ammorbidirla, aggiungere il composto di salsiccia e carciofi, il parmigiano grattugiato e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Regolare di sale.

Disporre la base di pasta brisée o di pasta matta in una tortiera precedentemente unta con un po’ d’olio, avendo l’accortezza di farla debordare, versarvi il ripieno e livellarlo con la lama di un coltello. Decorare la superficie con i ritagli di pasta, infornare in forno già caldo a 180° e cuocere per circa 40 minuti. Se la superficie scurisce troppo, coprirla con carta forno o alluminio.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio