Torta salata con mortadella e zucchine

 torta-salata-con-mortadella-e-zucchine-4.JPG

 torta-salata-con-mortadella-e-zucchine-5.JPG

 

 

Dal numero di luglio di Sale&Pepe la ricetta della torta salata con zucchine e mortadella, un’idea ottima per un piatto unico o, tagliata a cubetti, per un antipasto o un buffet. Ho rivisitato leggermente la ricetta ed ho sperimentato se era possibile congelare la torta salata con zucchine e mortadella. Sì, é possibile congelarla già quasi pronta; basta non versarvi il composto di uova e latte e non conservarla per più di un mese. Al momento di usarla, l’ho lasciata scongelare a temperatura ambiente, l’ho completata con le uova sbattute con il latte, aggiungendo anche, visto che li avevo in frigo, fiori di zucca tagliati a striscioline e l’ho cotta come indicato nella ricetta.

Ingredienti per 6-8 persone

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 4 uova
  • 200 ml di latte
  • 3-4 zucchine sode, ma abbastanza grosse
  • 200 g circa di mortadella affettata
  • mezza scamorza affumicata
  • sale
  • pepe


Procedimento

Sistemare la sfoglia in una tortiera con i bordi e tenerla in frigo. Nel frattempo pulire le zucchine e affettarle con la mandolina nel senso della lunghezza. Tagliare a fettine la scamorza e dividerle in pezzetti più piccoli.
Dividere ogni fetta di mortadella in  4 o 5 strisce.
Su ogni fetta di zucchina appoggiare una striscia di mortadella e un pezzetto o due di scamorza. Chiudere il formaggio ripiegando la fetta di mortadella , o aggiungendovene una nuova striscia.
Sistemare le fette di zucchina coperte con mozzarella e formaggio partendo dai bordi e sovrapponendole leggermente fino a ricoprire tutta la teglia.
Sbattere le uova con il latte, il sale e il pepe e versarle uniformemente sul ripieno.
Cuocere in forno ventilato già caldo a 180 gradi per 40 minuti circa, con la teglia coperta di carta forno per la prima mezz’ora.
Sfornare e far raffreddare la torta prima di tagliarla.

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio