Torta salata con porri, speck e scamorza

torta-salata-porri-13.JPG

Le torte salate sono la soluzione ideale per preparare un antipasto o un secondo piatto; questa poi, oltre ad essere ottima, ha il vantaggio di poter esser preparata in anticipo. Dopo averla farcita, si copre con un canovaccio e si lascia riposare, anche per un’intera notte!! Quando me lo hanno detto, sono rimasta perplessa e dubbiosa, poi ho provato e mi sono resa conto che è proprio vero!!!

Ingredienti per 6

Per la pasta:

 

  • 500 g di farina
  • 150 ml di olio di semi di girasole
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 ml di vino bianco tiepido

Per la farcia:

 

  • 5 porri affettasti sottilmente
  • 6 fette di speck
  • 100 g di scamorza affumicata tagliata a dadini
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Procedimento

Versare in una ciotola la farina, fare un incavo al centro, aggiungere l’olio,  lo zucchero, il vino e  cominciare a impastare. Unire il sale, trasferire il composto sul piano di lavoro ed impastarlo fino a quando sarà diventato liscio ed elastico. Raccoglierlo a palla, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e lasciarlo riposare per una mezz’ora.

Nel frattempo preparare la farcia: versare un po’ d’olio in una padella e farvi appassire i porri fino a quando saranno teneri ma non sfatti. Regolare di sale e di pepe e farli intiepidire.

Dividere la pasta in due parti, una più grande dell’altra.

Stendere la pasta in due dischi sottili.

Sistemare il disco più grande in una tortiera leggermente unta di olio e foderare sia il fondo che i bordi; distribuirvi sopra i porri, le fette di speck e i cubetti di scamorza.

Chiudere la torta con il disco più piccolo, sigillando bene i bordi. Bucherellare la superficie della torta con i rebbi di una forchetta, ungerla leggermente di olio e cuocerla in forno statico già caldo a 200° per circa 40 minuti o fini a quando sarà bella dorata.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio