Zucchine ripiene

 

 zucchine-ripiene.JPG

Le zucchine ripiene appartengono da sempre al mio vissuto e ricordo ancora il profumino che usciva dal forno quando la mamma le cucinava.

Mio marito, invece, le ha sempre smusate e le ha sempre mangiate di controvoglia per evitar polemiche; così, con il tempo, le ho cucinate sempre più raramente.

Uno di questi giorni ho trovato nell’orto delle zucchine un po’ troppo grosse per essere lessate come piacciono a lui, in frigo c’era un avanzi di ragù di carne e, improvvisando un po’, ne ho preparate una piccola teglia per me.

Appena sfornate, entra in cucina mio marito e mi chiede “Cos’è questo profumino?” ” Zucchine ripiene, ma tanto non ti piacciono…” Ne prende una, poi un’altra e fa ” Chi te l’ha detto che non mi piacciono???” 

 

Ingredienti

 

  • zucchine un  po’ grosse
  • ragù di carne
  • qualche cucchiaio di ricotta
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato
  • olio evo

 

Procedimento

Lavare le zucchine e cuocerle in acqua bollente salata per dieci minuti scarsi; devono solo ammorbidirsi per essere svuotate.

Scolarle, farle intiepidire, tagliarle per il lungo e scavarle con un cucchiaio per dar loro la forma di una barchetta.

In una ciotola mescolare bene il ragù con la ricotta e con questo composto farcire le zucchine. Disporle in una pirofila leggermente unta d’olio, cospargerle con parmigiano e pangrattato e cuocerle in forno già caldo a 200 gradi per una ventina di minuti, fino a quando in superficie si sarà formata una crosticina.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio