pesto-zucchine-basilico-4.JPG

 pesto-zucchine-basilico-2.JPG

I miei nipotini odiano tutto ciò che è verde, ma adorano gli spaghetti con il pesto…quindi approfitto dell’estate, quando l’orto trabocca di verdure, per preparare un pesto misto di zucchine e basilico dal sapore delicato, apprezzato anche dagli adulti. Ogni volta ne preparo in quantità abbondante e quello che non uso al momento lo sistemo in piccoli barattoli di vetro (quelli degli omogeneizzati sono l’ideale) che poi surgelo. Al momento di usarlo, lo lascio scongelare a temperatura ambiente. Certo, consumato appena fatto è più buono, ma il mio pesto surgelato è decisamente migliore di quello industriale o di quello preparato d’inverno con il basilico del supermercato, che non si sa da dove viene o quali trattamenti ha subito.

Ingredienti per una decina di piccoli barattoli

  • 150 g circa di foglie di basilico
  • 3 zucchine piccole già lessate
  • 100 g di pinoli
  • 200 ml circa di olio
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • sale


Procedimento
Mettere le zucchine, i pinoli, il basilico e il sale nella tazza del frullatore a immersione e, azionando l’apparecchio ad impulsi, tritare gli ingredienti. Aggiungere l’olio un po’ alla volta fino a quando il pesto avrà assunto la giusta consistenza.
Sistemare il pesto in vasetti di vetro sterilizzati, tapparli e riporli nel congelatore.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *