B

Barbabietole, zucchine e fagiolini

‘E come l’amo il mio cantuccio d’orto,
col suo radicchio che convien ch’io tagli
via via; che appena morto, ecco è risorto’

Così scriveva Giovanni Pascoli e così la pensa mio marito che da anni cura, con passione e assiduità, il suo piccolo orto e ogni giorno mi porta in casa verdure appena raccolte. E come sono buone cucinate e mangiate subito, basta un filo d’olio e un pizzico di sale per portare in tavola il contorno più buono che ci sia!

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *