C

Cipolle rosse all’aceto

 Fondamentale in ogni tipo di cucina, la cipolla è conosciuta fin dall’antichità. Nell’antico Egitto  era oggetto di culto per la forma sferica e gli anelli concentrici che richiamavano la vita eterna; nell’antica Grecia si credeva che potesse “alleggerire” il sangue, perciò gli atleti ne mangiavano in grande quantità. I gladiatori dell’antica Roma la strofinavano sul corpo per rassodare i muscoli; nel medioevo era usata come medicamento contro mal di testa, morsi di serpente e perdita di capelli. Secondo Isabel Allende ha un forte potere afrosidiaco…

Ingredienti per 4

·         cipolle rosse circa 700 g.

·         un bicchiere d’acqua

·         un cucchiaio d’olio evo

·         ½ bicchiere di aceto

·         sale

·         pepe

·         un cucchiaio di zucchero

Procedimento

Pelare e tagliare a spicchi le cipolle. Metterle in una casseruola, versarvi l’acqua, l’olio  e l’aceto. Unire lo zucchero, il sale, il pepe e portare a bollore. Cuocere per una decina di minuti; le cipolle devono comunque rimanere croccanti. Farle freddare nel liquido di cottura, scolarlo e servire.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *