B

Biscotto arrotolato con crema pasticcera e fragole sciroppate

Ingredienti 
Per la pasta biscotto

  • 100  g. di zucchero
  • 100g.di farina
  • 4 uova
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • fragole sciroppate Fabbri

Per la crema pasticcera

  • 350 g di latte
  • 80 g di zucchero a velo
  • 35 g di farina
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 350 g di latte
  • scorza grattugiata di 1/2 limone

Procedimento 

Per la crema pasticcera da preparare per prima per poterla raffreddare

Mescolare 80 g di zucchero a velo con 35 g di farina, 1 uovo e 1 tuorlo. Intanto, portare a bollore 350 g di latte con il baccello di vaniglia, precedentemente raschiato, la scorza grattugiata di 1/2 arancia e di 1/2 limone. Eliminare la vaniglia e versare una piccola quantità di latte sulle uova sbattute; amalgamare, poi versarvi tutto il latte rimasto. Riportare il composto sulla fiamma e cuocere mescolando per 1-2 minuti, ottenendo una crema pasticciera. Lasciarla raffreddare

Per la pasta biscotto
Separare gli albumi dai tuorli e, con le fruste elettriche, montare i primi con un pizzico di sale; aggiungere 2 cucchiai di zucchero, prelevati dai 100 g. totali e continuare a montare fino a quando le chiare saranno ben ferme e lucide.
Montare a parte, in una ciotola più grande, i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso. A questo punto unire ai tuorli montati alcune cucchiaiate di albumi e un po’ di farina setacciata con il lievito. Amalgamare gli ingredienti con una larga spatola e con movimenti dall’alto verso il basso per non smontare tutto. Continuare ad incorporare farina e chiare montate fino al loro esaurimento.
Rivestire con carta forno la teglia da forno ( va bene quella in dotazione) e distribuirvi uniformemente il composto, che deve avere uno spessore inferiore al cm.
Cuocere in forno già caldo a 180-190° per 8-9 minuti.
Rovesciare il biscotto su un altro foglio di carta forno appoggiato sul piano di lavoro. Staccare la carta rimasta attaccata durante la cottura, rifilare i bordi della pasta, bagnarla con lo sciroppo delle fragole diluito in acqua e distribuirvi uniformemente la crema, avendo l’accortezza di lasciar liberi 2 cm abbondanti lungo i lati per evitare la fuoriuscita della farcia.

Sistemare le fragole sulla crema e  aiutandosi con la carta forno, arrotolare il biscotto, sistemarlo su un vassoio e conservarlo in frigo fino al momento di servirlo. 

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *