C

Coppette con fragole e panna

Coppette con fragole appena raccolte, una ricetta che mi riporta all’infanzia, quando nel boschetto sotto casa raccoglievo le fragoline, quelle piccole bruttine ma buonissime e la mamma le preparava con i biscotti che aveva in casa, di solito i biscotti di riso, e un po’ di crema pasticcera perché le uova non mancavano mai…

E oggi io le preparo per i miei nipoti, ma variando la ricetta perché adorano la panna.

Ingredienti 

  • savoiardi 
  • fragole
  • succo di limone
  • zucchero
  • panna
  • zucchero a velo

Procedimento 
Lavare e tagliare le fragole; metterle in una ciotola con il succo di limone e qualche cucchiaio di zucchero. Coprire la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciar riposare per qualche ora. 
Versare la panna ben fredda in una ciotola altrettanto fredda, versarvi metà dello zucchero a velo (25 g per 250 di panna) e montare con le fruste elettriche. Quando la panna è quasi montata, unire lo zucchero a velo rimasto continuando a sbattere. 
Scolare le fragole e diluire il liquido che si è formato con un po’ di acqua. Bagnarvi velocemente i savoiardi spezzettati e metterli sul fondo delle coppette. Coprire con panna e fragole, fare un altro strato di savoiardi, coprire con la panna e decorare con altre fragole.

Conservare in frigo fino al momento di servire

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *