C

Crostata doppia alle ciliegie

La crostata doppia alle ciliegie un dolce che ha come protagonista la ciliegia, uno dei frutti più amati e che rievocano ricordi di un’infanzia ormai lontana… mi divertivo tantissimo a cercare le ciliegie attaccate due a due per metterle alle orecchie e pavoneggiarmi con quegli orecchini dolcissimi oppure per giocare a chi sputava il nocciolo più lontano

Ingredienti per uno stampo a cerniera di circa 20 cm di diametro

Per la pasta frolla

  • 350 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • scorza grattugiata di un limone non trattato

Per la farcia

  • 300 g di ciliegie + alcune per decorare
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 250 g di mascarpone
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 100 g di ricotta

Procedimento

Lavare le ciliegie, metterle in una casseruola con un cucchiaio di zucchero e circa 200 ml d’acqua. Cuocere fino a quando comincerà a formarsi lo sciroppo. Togliere la casseruola dal fuoco, lasciar raffreddare le ciliegie d denocciolarle.

Preparare la frolla con gli ingredienti indicati e lasciarla riposare in frigo per circa un’ora.

Lavorare con le fruste il mascarpone, i due cucchiai di zucchero rimasti, la ricotta e il mascarpone fino ad ottenere un composto liscio. Unire le ciliegie e lo sciroppo che si è formato e amalgamare delicatamente.

Dividere la frolla in due parti, una un po’ più grande dell’altra, stendere con un mattarello il pezzo più grosso e rivestire l’interno e i bordi dello stampo, imburrato e infarinato.

Distribuire la farcia sulla base e coprire con l’altro disco di pasta frolla sigillando bene i bordi.

Cuocere in forno statico a 180° per circa 30-40 minuti fino a quando la crostata sarà dorata.

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *