F

Fragole al vino rosso

Fragole al vino rosso: un dessert gustoso e ideale per rinfrescare le giornate estive

È una ricetta che viene direttamente dalla mia infanzia: era la merenda che la mamma, nei caldi pomeriggi estivi, preparava per la contessa, una donna autoritaria e abituata al comando, che era il terrore di grandi e piccini. Negli anni 50, quando i mezzadri cominciavano a rivendicare i loro diritti, lei, con tono sprezzante, era solita rispondere ” Beati i tempi in cui vi pagavamo con un piatto di minestra e ci ringraziavate!!!”
Ricordo la mamma rientrare in casa piangendo quando le disse che mi avrebbe mandato a Firenze a frequentare la scuola media. La risposta della contessa fu acida e velenosa ” Ah!!! Ora anche te che fino a qualche anno fa morivi di fame, vuoi far diventare la tua figliola una maestrina! Bella riconoscenza!!!”
Morì vecchissima, a metà degli anni ’60, e ricordo la nonna Caterina che spesso, scuotendo la testa, diceva ” È così birbona che unna vole nemmeno il diavolo!!!!”

Ingredienti per 4

  • 500 g di fragole ben mature
  • vino rosso
  • 100 g di zucchero
  • la scorza di un limone non trattato
  • 1 pezzetto di cannella
  • qualche chiodo di garofano

Procedimento

Versare in una terrina il vino, lo zucchero, la scorza del limone, la cannella, i chiodi di garofano e mescolare.

Lavare velocemente le fragole, metterle nel vino e lasciarle macerare per un paio d’ore in frigo.

Prima di servirle eliminare la scorza del limone e gli aromi.

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *