S

Sbriciolata alle pesche

La sbriciolata ha molti pregi e nessun difetto: è un impasto friabile, molto semplice da preparare e che non richiede troppo tempo per prepararla. Un altro pregio non indifferente è che la si può farcire come vogliamo e il risultato è sempre un successo!

Ingredienti per uno stampo dai bordi sganciabili da 20-22 cm di diametro

Per la base

  • 300 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 g di burro freddo tagliato a cubetti
  • ½ bustina di lievito per dolci

Per la farcitura

  • 4-5 pesche noci ben lavate e tagliate a cubetti
  • succo di mezzo limone
  • qualche cucchiaio di marmellata di pesche
  • 50 g circa di mandorle tritate

Procedimento

Mettere in una terrina le pesche appena tagliate, irrorarle con il succo di limone, unire la marmellata, le mandorle e mescolare gli ingredienti.

Mettere nel mixer la farina, il lievito e il burro freddo tagliato a pezzetti. Frullare fino a quando gli ingredienti diventeranno sabbiosi.

Trasferire il composto in una ciotola, unire lo zucchero, l’uovo e cominciare ad impastare velocemente per ottenere delle grosse briciole, non il panetto classico della frolla.

Rivestire con la carta forno la tortiera, distribuire sul fondo metà delle briciole di frolla e schiacciarle leggermente.

Distribuire sulla base il ripieno preparato e coprire con l’altra metà delle briciole. Cuocere in forno statico già caldo a 180 per 30-40 minuti. La torta deve colorarsi senza diventare troppo dura.

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *