S

Strudel alle pesche

È un dolce da fare preferibilmente in estate, quando le pesche raggiungono la loro maturazione e diventano particolarmente dolci. È ottimo servito tiepido con una bella spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 3-4 pesche mature sbucciate e tagliate a cubetti
  • succo di limone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • una decina di amaretti
  • 6 savoiardi
  • 2 cucchiai di marmellata di pesche
  • zucchero a velo

Procedimento

Mischiare le pesche con il succo di limone e con lo zucchero, lasciarle insaporire per una mezz’ora e scolarle.

A questo punto sbriciolare gli amaretti, i savoiardi e unirli alle pesche insieme alla marmellata.

Mescolare bene e con il composto farcire lo strudel. Arrotolarlo, chiuderlo alle estremità, spennellarle con il latte, fare dei tagli sulla superficie e cuocerlo in forno statico già caldo a 200 gradi per circa 30-35 minuti.

Spolverizzarlo con zucchero a velo e servirlo tiepido o a temperatura ambiente

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *