Una torta con un ripieno morbido a base di mascarpone, farina di mandorle e gocce di cioccolata. Una torta ideale per il dopo cena, per la colazione e la merenda

Ingredienti per una tortiera da 20-22 cm di diametro

  • 1 confezione di pasta sfoglia (io di solito uso quella surgelata)
  • 100 g di farina di mandorle
  • 50 g di gocce di cioccolata
  • 120 g di mascarpone
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero a velo
  • 50 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 o 2 pesche lavate accuratamente, asciugate e tagliate a spicchi

Procedimento

Mescolare lo zucchero a velo con la farina di mandorle e con la vanillina.

Montare a neve ben ferma gli albumi.

Montare bene i tuorli con i 50 g di zucchero semolato, continuando a montare aggiungere il mascarpone.

Incorporare con una spatola il mix di farina di mandorle, le gocce di cioccolata e per ultimo, con movimenti dal basso verso l’alto, gli albumi montati.

Stendere la pasta sfoglia, sistemarla nella tortiera rivestita con carta forno, versarvi il composto e livellarlo.

Sistemare gli spicchi di pesca e cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare.

Servire la torta con una spolverata di zucchero a velo.

CategoriesSenza categoria
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *