P

Pasta con cavolo cappuccio e acciughe

Prepariamo l’ennesimo pranzo con quello che offre la dispensa: nel congelatore c’è l’ultima confezione di cavolella, cavolo cappuccio per i non toscani, che avevo congelato a fine estate dopo averla raccolta nell’orto e non posso certo lasciarla lì ancora a lungo per poi doverla buttare!

Ingredienti per due

  • pasta
  • 250 g circa di cavolella surgelata
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 4- 5 filetti d’acciuga sott’olio
  • 1 pizzico di peperoncino
  • qualche oliva
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

Scongelare non completamente la cavolella e sminuzzarla un po’ con il coltello.

Versare un po’ d’olio in una casseruola, unire l’aglio, i filetti d’acciuga e far scaldare su fiamma bassa fino a quando le acciughe saranno sciolte. Unire la cavolella, il sale, le olive, il peperoncino e un filo d’acqua. Incoperchiare e cuocere per 10-15 minuti fino a quando la cavolella sarà tenera.

Cuocere la pasta, scolarla al dente, trasferirla nella casseruola, mescolare bene e servire.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *