P

Pasta con verza e acciughe

Nell’orto ci sono le prime verze e così inauguro la stagione della verza con un primo piatto dal condimento povero, ma delizioso

Ingredienti per due

  • ½ verza
  • 1 spicchio d’aglio tritato finemente
  • 4 filetti d’acciuga dissalati
  • olio extravergine d’oliva
  • poca mollica di pane raffermo passata nel mixer
  • sale

Procedimento

Pulire la verza, eliminare il torsolo centrale e tagliare le foglie a striscioline. Cuocerle in acqua bollente salata per 4-5 minuti.

In una casseruola scaldare l’olio con l’aglio tritato, unire i filetti d’acciuga e farli sciogliere su fiamma bassa.

Aggiungere la verza, poca acqua della sua cottura e cuocere per una decina di minuti.

Tostare le briciole di pane in un padellino antiaderente, leggermente unto d’olio.

Scolare  la pasta, trasferirla nella casseruola con la verza, mescolare bene e servire con le briciole tostate.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *