S

Spaghetti con il baccalà

Spaghetti con il baccalà…una ricetta dimenticata che in passato le nostre nonne preparavano per non buttare le rifilature del baccalà che doveva essere fritto o messo in gratella sul fuoco.

Una ricetta che ho ricordato tempo fa e che ho riproposto in casa…e devo dire che ha avuto un ottimo successo!!  Nel prepararla ho utilizzato non le rifilature, ma un bel pezzetto di baccalà.

Ingredienti per 2

  • 200 gr. di baccalà salato
  • 1 spicchio d’aglio
  • una punta di peperoncino
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 300 gr. di pomodori ben maturi o di passata
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • spaghetti
  • sale

Procedimento

Eliminare tutto il sale dal baccalà e metterlo a mollo per un paio di giorni, cambiando di frequente l’acqua e tenendolo in frigo.

Scolarlo, tamponarlo con della carta da cucina e usando un coltello ben tagliente, tagliarlo in piccoli pezzetti.

Scaldare l’olio in una larga padella e, su fiamma dolce, soffriggere due spicchi d’aglio e un po’ peperoncino, aggiungere i pezzetti di baccalà, alzare la fiamma e far insaporire per qualche minuto.  Versare mezzo bicchiere di vino bianco e sfumarlo. Unire i pomodori tagliati a metà  e cuocere per circa 15 minuti, mescolando via via  il  sugo.

Cuocere gli spaghetti, scolarli, versarli nella padella e saltarli per qualche minuto.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *