Il sugo con il rigatino, o pancetta tesa, è un condimento che assomiglia al famosissimo sugo all’amatriciana e prima che scoppiasse l’ormai famosa polemica con Carlo Cracco lo chiamavo sugo all’amatriciana . È una ricetta veloce e facile, di quelle che si preparano appena si mette la pentola dell’acqua sul fornello, ma che ci consente di portare in tavola un primo piatto di spaghetti o bucatini veramente appetitoso!

Ingredienti per due

  • pasta lunga
  • 80 g di rigatino a fette 
  • mezza cipolla affettata sottilmente 
  • 150 g di pomodori pelati e schiacciati
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale
  • peperoncino 
  • parmigiano grattugiato 


Procedimento 
Mettere le cipolle in una padella che possa contenere la pasta, coprirle a filo con un po’ di acqua e farle appassire su fuoco medio. 
Quando l’acqua sarà quasi del tutto evaporata, aggiungere l’olio e far rosolare le cipolle e il rigatino tagliato a pezzetti. 
Versare i pomodori nella padella, unire il sale, il peperoncino e cuocere per una decina di minuti. 
Scolare la pasta al dente, versarla nella padella, farla saltare per qualche istante e servirla con il parmigiano grattugiato.

 

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *