S

Schiacciata con noci e uvetta

La schiacciata con le noci e l’uvetta è un dolce poco dolce, un po’ vecchiotto, di quelli semplici che le mie nonne preparavano con quello che la stagione offriva di volta in volta. È un dolce che adoro e quando lo preparo, un pezzettino dopo l’altro, non ho pace finché non l’ho finito! Ingredienti
• 500 g. di farina 0 (oppure 250 g. di farina 0 e 250 g. di farina manitoba)
• mezzo cubetto di lievito di birra
• 65 g. di strutto
• 100 g. di zucchero
• 200 g. di uva passa
• 300 g. di noci sgusciate
• 1 bustina di zafferano
• 300 ml di acqua tiepida
• un pizzico di sale

Procedimento
Sciogliere in acqua tiepida lievito e zafferano. Mettere la farina sulla spianatoia, fare la fontana al centro, unire lo strutto, lo zucchero e il sale; versare l’acqua tiepida con lievito e zafferano sciolti e aiutandosi con una forchetta cominciare a mescolare. Unire i ¾ dell’uvetta e metà delle noci sgusciate e lavorare l’impasto almeno una decina di minuti aggiungendo via via un po’ di farina, fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico , che non si attacchi alle mani.
Mettere l’impasto in una ciotola, inciderlo a croce, coprirlo con un canovaccio umido e farlo lievitare per un paio d’ore, fino a quando non è raddoppiato di volume. Dividere l’impasto in due parti e stenderle in una sfoglia il più sottile possibile in due teglie precedentemente unte d’olio. Disporvi sopra le noci e l’uvetta rimaste. Coprire con un canovaccio e far lievitare per altre due ore. Scaldare il forno a 180° e quando avrà raggiunto la giusta temperatura, spargere una manciata di zucchero su ogni focaccia, infornare e cuocere per circa 20 minuti, fino a quando saranno ben dorate.

Categoriesricette tipiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *