torta-di-patate-2.JPG
La torta di patate, bella da vedere e buona da mangiare,  è un ricco secondo piatto, che può esser servita benissimo come piatto unico.
La torta di patate ha un altro grandissimo pregio: può essere preparata in anticipo e conservata, già cotta per circa un mese , nel congelatore. Perciò quando la cucino, raddoppio sempre le dosi, una la servo a tavola, l’altra la conservo  per i giorni in cui non ho voglia o tempo di cucinare.
Se si desidera darle un gusto più deciso, basta sostituire il prosciutto cotto con dello speck; anche la scamorza può essere sostituita da altro formaggio saporito e a pasta dura…in pratica la si può farcire con ciò che offre il frigo!!

Ingredienti per una torta ( 4-5 persone… ma dipende dall’appetito!)

  • 1 kg abbondante di patate
  • 1/2 kg di spinaci freschi
  • uno spicchio d’aglio sbucciato
  • una scamorza da 200 g
  • 150 g di prosciutto cotto
  • un uovo
  • 4-5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • un po’ di pangrattato
  • una noce di burro
  • noce moscata
  • olio evo
  • sale e pepe


Procedimento
Lavare molto bene le patate e metterle in una pentola con abbondante acqua fredda leggermente salata. Dal momento dell’ebollizione cuocere per una mezz’ora. Controllare la cottura infilzando le patate con uno spiedino di legno.
Mentre le patate cuociono, lavare gli spinaci e lessarli in poca acqua e per pochi minuti. Scolarli, raffreddarli sotto l’acqua corrente, strizzarli molto bene, tritarli con il coltello e farli insaporire ed asciugare in una padella con un velo d’olio, uno spicchio d’aglio e in po’ di sale e pepe.
Quando le patate saranno cotte, scolarle e schiacciarle con lo schiacciapatate ( non è necessario sbucciarle; la buccia resta nello schiacciapatate ed è sufficiente rimuoverla prima di inserirvi altre patate), facendole cadere in una terrina.
Unire l’uovo, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, il sale e il pepe. Amalgamare bene gli ingredienti con una spatola.
Foderare una tortiera di circa 23 cm di diametro con la carta forno, imburrarla leggermente e cospargere di pangrattato.
Distendere circa i 2/3 del composto di patate sul fondo e sui bordi della tortiera, aiutandosi con una spatola e con la pressione delle mani.
Sistemare sul fondo della torta gli spinaci, proseguire con uno strato di prosciutto cotto e infine la scamorza tagliata a fette. Coprire la torta con il resto dell’impasto di patate, livellarlo, cospargerlo con il pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno statico già caldo a 200 per circa 50 minuti. Se la superficie della torta dovesse colorirsi troppo, coprirla con un foglio d’alluminio.
Una volta cotta, sfornare la torta di patate e lasciarla riposare per una decina di minuti affinché si compatti. Servire la torta di patate tiepida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *