R

Ricetta Galantina di pollo semplificata

La galantina di pollo è un piatto “vecchio” e dalla lunga preparazione, che mi riporta ai giorni di festa dell’infanzia. Si mangiava solo a Natale ed era veramente squisita. Ricordo che la mia mamma disossava la gallina, seguendo procedure che mi sembravano complicatissime.  Io non me la sono mai sentita di cimentarmi in una simile impresa, perciò, quando ne avevo voglia, la compravo già confezionata, ma non era un granché.

Poi finalmente, a casa di una collega ho assaggiato questa versione di galantina di pollo semplificata.E’ una galantina di facile preparazione, buona come quella tradizionale e adatta anche per buffet e cene estive.

Ingredienti

  • 150 g. di carne macinata di vitello
  • 150 g. di carne macinata di maiale
  • 100 g. di mortadella tritata
  • 100 g. prosciutto cotto tritato
  • 1 petto di pollo macinato
  • 15 – 20 pistacchi tenuti in ammollo nell’acqua calda e poi sbucciati
  • mollica di pane bagnata nel latte e strizzata
  • 2 uova
  • sale

Procedimento
Riunire tutti gli ingredienti in una zuppiera e lavorare l’impasto per una decina di minuti per amalgamarlo bene.

Rivestire uno stampo da plum cake con carta da forno, facendola aderire perfettamente ai bordi.
Versarvi il composto e pressarlo molto bene.
Cuocere sul fornello a bagno maria per circa un’ora e mezzo. Far freddare completamente prima di sformare.
Servire la galantina tagliata a fette.

CategoriesSenza categoria

Rispondi a lorenza Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *