Pancetta in porchetta …una bella fetta di pane, un bel bicchiere di vino e la cena è servita! E tutti contenti e soddisfatti…

Ingredienti

  • 1 pancetta fresca con cotenna di maiale di circa 1,500 kg
  • un battuto fine fatto con gli aghi di 3-4 rametti di rosmarino
  •  2 spicchi d’aglio
  • 5-6 foglie di salvia
  • 1 cucchiaio di fiori di finocchio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

Cospargere il lato interno della cotenna con il battuto, unire i fiori di finocchio, salare e pepare. Arrotolare la pancetta, legarla stretta stretta con lo spago da cucina e rosolarla in una casseruola con poco olio. Quando sarà ben rosolata, sfumare con il vino bianco e farlo evaporare del tutto.

Mettere la pancetta in forno statico già caldo a 200° e cuocerla per circa un’ora, spennellandola di tanto in tanto con il fondo di cottura.

Per verificare se la carne è cotta, infilzarla con uno spiedino e controllare il colore le liquido che esce: se il liquido è bianco la carne è cotta, se invece è rosa proseguire con la cottura.

Una volta cotta, avvolgere la carne nella stagnola, lasciarla intiepidire prima di tagliarla a fette non troppo sottili.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *