Adoro i saltimbocca, quei bocconcini teneri e gustosi che mi ricordano la mamma intenta a prepararli nella grande cucina del castello… la guardavo con gli occhi golosi e con l’acquolina in bocca e la rivedo, dopo aver servito i “padroni” in sala da pranzo ed esser rientrata in cucina, sistemare una o due di quelle fettine su un piatto e allungarmelo. E mentre lei continuava il suo lavoro, io mi deliziavo con quella bontà!

Ingredienti per due

  • 200 g di fettine sottili di vitello
  • 50 g circa di fettine di prosciutto crudo
  • 50 g di burro
  • vino bianco secco
  • farina
  • sale
  • pepe
  • foglie di salvia

Procedimento

Tagliare le fettine di vitello in pezzi delle stesse dimensioni, sistemarvi sopra mezza fetta di prosciutto e una foglia di salvia e fissare il tutto con uno stuzzicadenti.

Infarinare leggermente le fettine. Scaldare il burro in una padella, sistemarvi la carne e rosolarla brevemente su entrambi i lati.

Salare, versare il vino e lasciarlo evaporare.

Servire i saltimbocca ben caldi con il fondo di cottura e una spolverata di pepe.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *