Baccalà lesso

baccala-lesso.JPG

Una ricetta facile facile, veloce, gustosa, leggera e nutriente…

Cosa si vuole di più? L’unico inconveniente è che bisogna pensarla in anticipo e programmarla perché per dissalare il baccalà ci vogliono due giorni. L’alternativa è acquistarlo già ammollato, ma ogni volta che cedo a questa tentazione, quando arrivo al momento di mangiarlo spesso è troppo salato.

 

Ingredienti

 

  • un pezzo di baccalà
  • olio evo
  • un bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • pepe nero in grani
  • prezzemolo

 

Procedimento

Dissalare il baccalà mettendolo a mollo per due giorni e cambiare spesso l’acqua.

Dopo questa operazione, metterlo in una teglia e coprirlo a filo con acqua fredda; unire un bicchiere di vino bianco, uno spicchio d’aglio sbucciato, qualche figlia di prezzemolo e qualche chicco di pepe.

Portare a bollore l’acqua, abbassare la fiamma e far cuocere per non più di dieci minuti. Spegnere il fuoco, lasciar riposare il baccalà per cinque minuti, scolarlo e condirlo con olio e, se si vuole, con pepe macinato.

 

Bookmark and Share



Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un commento o un consiglio